Artista

Curriculum Vitae dell’Artista

Foto Paola per pag contatti sito arte

Paola Grappi, in arte Leyla de Mart, artista modenese.

Fin da piccola è appassionata d’arte e ama sperimentare e dare forma alla grande immaginazione che la anima.

Artista (quasi autodidatta), nipote d’arte, si diploma al liceo linguistico per amore delle culture straniere; frequenta corsi di ceramica artistica e Raku per poi scoprire un grande interesse per la medicina e le terapie naturali che la porteranno a diplomarsi in Naturopatia. Successivamente segue svariati corsi in discipline olistiche che le permettono di coniugare la passione per l’arte ed il colore con il mondo delle terapie per il benessere, impegnandosi come Terapeuta Olistico anche attraverso l’Arte-Terapia.

Ha partecipato a svariate mostre collettive e ha organizzato alcune mostre personali.

Le opere create nel tempo identificano le varie tappe evolutive dell’artista e sono ben riconoscibili oltre che dallo stile, anche dalla firma che nelle opere più recenti diventa LdM, sigla del nome d’arte scelto (Leyla de Mart), segno di un’identità trovata nel tempo, frutto di una ricerca espressiva della vera natura di un animo ribelle e libero, riconducibile all’amore per l’Antico Egitto.

Il suo impegno sociale come Artista e Terapeuta è volto all’ideale che anima la sua vita : cooperare nella costruzione di un mondo migliore! Per fare questo applica con intensità il credo degli antichi Maya “ Tempo = Arte”: solo ritrovando il piacere di vivere in modo consapevole e creativo, la nostra amata Terra e la società in cui viviamo potranno vedere un profondo rinnovamento e una nuova età dell’oro spirituale.

 
Tra le mostre a cui ha partecipato ci sono:

  • “Art Connections” organizzata dalla Art School di Siena nel 2011, entrando nel gruppo di artisti italiani e stranieri che sta esponendo le proprie opere in una mostra itinerante che sta facendo il giro del mondo;
  • Nel luglio 2011 ha tenuto la sua prima mostra personale, assieme alla nonna Lena Fregni (anche lei pittrice), esponendo circa una quarantina di quadri, partendo dalle prime tele ad olio, passando per i ritratti a matita e carboncino, per gli acquarelli, fino ad arrivare alle tele in tecnica mista a base acrilico, raffiguranti immagini simboliche e mistiche, riflettendo l’interesse sempre più crescente verso il mondo della spiritualità;
  • Nel gennaio 2013 ha tenuto la sua seconda mostra personale presso la Torre di Castelnuovo Rangone (MO) per la rassegna “Arte in Torre”
  • Novembre 2013 tiene una personale presso il Salotto Culturale Aggazzotti di Modena
  • Da anni partecipa alla mostra annuale collettiva organizzata dagli Amici dell’Arte di Rio Saliceto
  • Maggio 2014: partecipa alla mostra/concorso collettiva Premio Galleria Cattani di Bologna
  • Maggio 2014: partecipa alla mostra/concorso Oscar of Contemporary Arts organizzata presso il Museo MIIT di Torino

 

L'Angelo della guarigione

ARTE ENERGETICA

 

Paola Grappi, in arte Leyla de Mart, Artista e Terapeuta Olistico, propone una nuova forma d’arte.

Unisce infatti il mondo terapeutico della Natura e delle immagini archetipiche a quello dell’espressione artistica, dipingendo simboli, parole, numeri, e utilizzando colori e miscele speciali di estratti naturali, ottenendo così quadri “energizzati”, che attirano ed emettono energie, come potenti magneti.

Tenere esposti questi dipinti permette di “sintonizzare” gli ambienti con determinate frequenze; i dipinti che raffigurano immagini o simbologie spirituali, portano energie e frequenze molto “alte”, di benedizione e armonia.

I quadri contengono energie vive, essendo lavorati con miscele organiche derivanti da oli essenziali e cristalli, o contenendo nella loro struttura immagini energetiche come quelle dei cristalli di Masaru Emoto, che portano la frequenza di parole di luce e prosperità.

Questi quadri sono opere uniche, fatte a mano, con amore e passione, per portare alla luce ciò che viene ispirato dal Cielo.

Un quadro viene scelto perché si crea un amore reciproco tra chi osserva con gli occhi dell’anima e l’anima del quadro stesso.

 

News-Eventi

Link Consigliato

amici dell'arte

Link Social Network